Un anno fa quando Renzo Piano annunciò di voler usare il suo stipendio da senatore per sovvenzionare il lavoro di sei giovani architetti attivando un gruppo di lavoro sulle periferie italiane le aspettative erano alte. Dopo 365 giorni di lavoro il gruppo G124 (il nome riprende il numero dell’ufficio di Piano a Palazzo Giustiniani) presenta tre progetti portati avanti nelle periferie di Roma, Torino e Catania..

Per maggiori info clicca sul logo qui sotto!

logo-la